Taglio del cemento armato - EdilEcoGreen - Società Cooperativa
16811
page,page-id-16811,page-child,parent-pageid-16165,page-template-default,mega-menu-top-navigation,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-7.7,wpb-js-composer js-comp-ver-4.7.4,vc_responsive

Taglio del cemento armato

taglio cemento armato

Tagli su qualsiasi superficie per varie esigenze.

Il taglio del cemento armato è una delle principali mansioni di quelle aziende che si occupano nello specifico di demolizioni controllate e di operazioni murarie per il consolidamento di strutture ed edifici.

Taglio con disco diamantato/Formazione aperture

Si tratta di una procedura che implica la conoscenza e l’impiego di particolari tecniche di taglio che non possono essere improvvisate, pena la non perfetta stabilità dell’intero edificio su cui vengono eseguite.

Le fasi di intervento

Taglio

EdilEcoGreen Società Cooperativa può vantare su un’esperienza pluridecennale nel taglio del cemento armato e di tutte le tecniche necessarie per eseguirlo in maniera puntuale e precisa.

Il taglio a disco diamantato è l’ideale per tagli che non superino il metro di profondità e garantisce massima precisione, velocità e versatilità d’impiego e comunque la totale assenza di vibrazioni.

Sei interessato al TAGLIO DEL CEMENTO ARMATO?
Hai bisogno di un intervento  per la tua abitazione?

Contattaci e richiedi un preventivo gratuito.

Scarificatura

EdilEcoGreen Società Cooperativa esegue alla perfezione lavori di scarificatura pavimenti civili e industriali; eliminazione colle e resine con attrezzature specifiche per il trattamento di qualunque superficie e la preparazione delle superfici al fine dell’applicazione di successivi rivestimenti.

Le fasi di intervento

cazzuola

Lavorazione

La scarificatura è una tecnologia sviluppata ed utilizzata per la pulizia ed il risanamento di superfici di calcestruzzo, ferro, asfalto, gres e altri materiali.

Questo sistema è particolarmente adatto per rimuovere vecchi rivestimenti tipo epossidici, asfaltici, conglomeranti, ruggine, segnaletica stradale, irruvidendo nello stesso tempo la superficie in modo da creare un ottimo aggrappo per il nuovo materiale da applicare.

La scarificatrice viene utilizzata più precisamente per:

  • abbassare i piani di posa (a differenti livelli di profondità)
  • rimuovere i vecchi rivestimenti dalle superfici
  • rimuovere la vernice e resine da qualsiasi tipo di superficie
  • rimuovere la segnaletica orizzontale (esempio su strade, aeroporti, cantieri navali)
  • livellare e rendere uniformi le superfici
  • fresare il calcestruzzo, l’asfalto, la resina ecc.…

Sei interessato alla SCARIFICATURA?
Hai bisogno di un intervento per la tua abitazione?

Contattaci e richiedi un preventivo gratuito.

Formazione giunti di dilatazione e taglio a pavimento

Nel settore industriale la finitura è liscia al punto tale da rendere la superfice sicura, gradevole, di facile manutenzione, resistente.

Le fasi di intervento

I giunti

Molto importanti sono i giunti di dilatazione e di contrazione definiti in fase di progettazione della pavimentazione, studiati in base all’utilizzo della stessa offrendo soluzioni mirate.
I giunti in acciaio bidirezionali sono in grado di proteggere gli spigoli delle piastre di calcestruzzo soggette a traffico pesante/ temperature differenti, che causano lievi differenze di planarità, avendo lo scopo di trasmettere la parte del carico presente alla piastra di calcestruzzo adiacente senza creare spigoli vivi.

Taglio

Il taglio dei pavimenti è eseguito con macchinari semoventi che possono tagliare sia cemento armato che asfalto. Essi sono dotati di avanzamenti automatici sono equipaggiati di disco diamantato di varie dimensioni a seconda della profondità di taglio da eseguire, fino ad un massimo di 55 cm.

Queste macchine vengono utilizzate per il taglio di pavimenti industriali o stradali, sia interni che esterni agli edifici, per ricavare:

  • alloggiamenti di macchinari;
  • canaline per il passaggio di impianti, tubazioni o scarichi;
  • rimozione totale o parziale del manto stradale;
  • rimozione della pavimentazione in cemento armato mediante asportazione di blocchi senza la demolizione sul posto, evitando polvere, rumore e vibrazioni;
  • taglio giunti di dilatazione;
  • taglio di platea;
  • demolizioni controllate su piste d’aeroporto, porti di mare, corsie di emergenza autostradali;
  • tagli di sondaggio;
  • abbattimento barriere architettoniche;
  • taglio per inserimento di sensori per apertura di portoni automatici.

Sei interessato alla FORMAZIONE GIUNTI DI DILATAZIONE E TAGLIO A PAVIMENTO?
Hai bisogno di un intervento per la tua abitazione?

Contattaci e richiedi un preventivo gratuito.

Taglio con filo diamantato

La tecnica del taglio con filo diamantato è usata per la demolizione di manufatti in cemento armato senza alcun limite di spessore e forma, come ad esempio fondazioni o basamenti per macchinari industriali. Il filo usato in questa lavorazione è formato all’interno da un filo in acciaio ed all’esterno da molle che distanziano delle perline diamantate.

Le fasi di intervento

Taglio

Le macchine per il taglio con filo diamantato sono molto versatili e di facile impiego. Si tratta di un dispositivo per la trazione del filo diamantato ed immagazzinaggio per lo stoccaggio del filo durante il taglio.
I vantaggi del taglio con filo diamantato consistono nell’alta velocità, spessori quasi illimitati, bassa rumorosità e totale assenza di vibrazioni. L’impiego può essere adottato su quasi tutti i materiali.

IMG-20161027-WA0004
IMG-20161027-WA0007
IMG-20161027-WA0006

Sei interessato al TAGLIO CON FILO DIAMANTATO?
Hai bisogno di un intervento per la tua abitazione?

Contattaci e richiedi un preventivo gratuito.